Oggi il Como compie 112 anni.
Il 25 maggio 1907 al bar Taroni, i via Cinque Giornate, venne fondato il Como Foot-Ball Club.
112 anni di storia, di passione, di eroi, che continua anche oggi.

BUON COMPLEANNO, COMO!

112 ANNI DI COMO

Oggi il Como compie 112 anni! Il 25 maggio 1907 al bar Taroni, i via Cinque Giornate, venne fondato il Como Foot-Ball Club.112 anni di storia, di passione, di eroi, che continua anche oggi.⚪🔵 BUON COMPLEANNO, COMO! 🔵⚪

Pubblicato da Como 1907 su Sabato 25 maggio 2019

 

112 Anni del nostro Como, 112 anni di una passione che non finirà mai. 1298 giocatori hanno indossato la tua maglia, disputando 103 campionati, sotto la guida di 84 allenatori diversi. Numeri straordinari nell’anno più bello, quello dei record che ti ha riportato nel posto che meriti, grazie al coraggio degli ultimi azzurri, che hanno giocato con il tuo inossidabile cuore. Un cuore che batte senza fermarsi da 112 anni, sotto lo scudetto rosso con la croce bianca. 112 anni della nostra storia, che ci permettono sempre di guardare gli avversari con un certo senso di superiorità, una virtù e una responsabilità che non tutti possono permettersi.I tifosi di quattro generazioni non ti hanno mai lasciato, il loro amore di padre in figlio ti ha sempre sostenuto e anche quando sembrava finita per sempre, loro c’erano e alla fine il destino mosso dalla loro passione, ci ha sempre aiutato. Tanti i campioni che hai sempre fatto crescere, come la tua erba in riva al lago, dove le prime maglie azzurre hanno iniziato a correre dietro a un pallone dal 25 maggio del 1907. Domani i pedali arriveranno in città, un tempo gli accoglievi sulla tua pista, nella nostra casa il Sinigaglia, il simbolo della tua storia, un posto da leggenda che nessuna altra squadra, anche con innumerevoli scudetti, non potrà mai avere. Quest’anno festeggi anche il 70° dal tuo primo campionato di serie A, quello del 1949 1950, un sesto posto che rimane il tuo punto più alto, ma anche uno stimolo, un obiettivo da raggiungere nei prossimi anni, per dimostrare che anche dopo 112 anni sei più vitale che mai. Tanti auguri vecchio cuore Biancoazzurro”.

Enrico Levrini – Giornalista, autore di 100 anni d’azzurro