Il Como 1907 vince meritatamente una partita che si stava rivelando sfortunata contro l’Inveruno. Ospiti in vantaggio in avvio di match con un rigore discutibile assegnato dal direttore di gara, trasformato da Chessa. Il pareggio arriva circa 15 minuti dopo, con il nostro vice-capitano Chicco Gentile che la piazza dopo essersi presentato in area a tu per tu col portiere. I biancoblu attaccano per gran parte del resto della partita ma il gol arriva solo nel recupero del secondo tempo con Alessandro Gabrielloni, il quale sfrutta un goffo errore del giovane portiere Frattini.

Como che torna a -2 dalla vetta, già pienamente proiettato verso la delicata trasferta di Bra.