Grande prestazione dei biancoblu che si impongono per 3-1 sulla squadra rivale.

Il Como concede poco agli avversari ed è letale in fase realizzativa; apre le marcature Ciro Loreto con una punizione magistrale, raddoppia Gentile nel secondo tempo su grande azione corale e la chiude Cicconi su respinta, dopo il rigore parato da Frigione su capitan Sentinelli. Inutile la rete di De Carolis nel recupero che fissa il punteggio sul risultato di 3-1 per i lariani.

Poco tempo per i festeggiamenti, domani già in campo per l’allenamento in vista della trasferta contro l’Arconatese.