Vittoria di carattere, di caparbietà, di cuore. Il Como dopo essere andato sotto, ironia della sorte, con un gol di Sinigaglia, recupera e supera il Darfo, prima con Camarlinghi e poi con Raggio Garibaldi.

COMO-DARFO BOARIO 2-1

Marcatori: Sinigaglia al 38’, Camarlinghi al 41’ pt; Raggio Garibaldi al 14’ st.

COMO (3-5-2): Tonti; Anelli, Bovolon (dal 6’ st Dell’Agnello), Toninelli; Valsecchi, Cicconi (dal 34’ st Fusi), Raggio Garibaldi, Celeghin (dal 28’ st Amadio), Loreto (dal 38’ st Sbardella); Gabrielloni, Camarlinghi (dal 6’ st De Nuzzo). A disposizione: Bizzi, Gobbi, Ferrari, Buono. All. Banchini.

DARFO BOARIO (3-5-2): Romeda; Fattori, Ondei, Monteleone; Vaglio (dal 21’ st Forlani), Mondini, Dadson (dal 39’ st Baccanelli), Minessi (dal 27’st Rachele), Zanardini; Spampatti, Sinigaglia (dal 28’ st Peli). A disposizione: Rdifi, Kodra, Taboni, Prandini, Quaggiotto. All. Bonetti.

Arbitro: Catanoso di Reggio Calabria.